Home

Costituito dalla flautista Carolina Pace, il liutista Michele Carreca e la violista da gamba Diana Fazzini, l’ensemble La Selva è un gruppo ad organico variabile nato nel 2005. Dal 2008 è costituito in associazione culturale con sede a Roma. Negli anni ha realizzato vari progetti, in formazioni che vanno dal duo all’insieme di più voci e strumenti, sostenendo una attività concertistica di grande qualità e di respiro internazionale. Prediligendo inizialmente il repertorio del Seicento italiano, successivamente ampliato sia verso le musiche più antiche che verso la musica del Barocco settecentesco, La Selva ha suonato per festival, rassegne, istituzioni culturali quali il Festival Antiqva in Spagna, la Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, lo Staedel Museum di Francoforte, Herzog Anton Ulrich Museum Braunschweig in Germania, la Prima Mostra internacional de Musica Antiga di Curitiba e l’ Universidade Federal do Estado do Rio de Janerio in Brasile, il Festival de musique andalouse et des musiques anciennes di Algeri. In Italia ha suonato per i Concerti al Casinetto di Parma, il Festival Echi Lontani di Cagliari, il Museo Internazionale e Biblioteca della musica di Bologna, il Max Planck Institut-Bibliotheca Hertziana di Roma e in diretta euroradio per i Concerti al Quirinale di Radio Tre, in diretta per Piazza Verdi di Radio Tre.

La Selva ha inciso il cd “Divisions and Sonatas”, dedicato alla musica francese ed inglese del primo Settecento per flauto dolce e liuto, per l’etichetta italiana Urania Records nel 2012, “Alla Luna-intorno alle musiche di B.Marini stampate a Parma da Viotti nel 1622) nel 2009, “La Selva-musica strumentale del Seicento italiano” nel 2006. Ha inoltre partecipato con le proprie musiche all’edizione del libro d’arte “Botticelli Art to Hear” per Hatje Cantz del 2010 e alla colonna sonora del film d’arte “Le donne, i sonetti, gli amori di Raffaello” di Luciano Emmer.